1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Autostrade To-Mi in spolvero, per il Csfb ha la stoffa da “outperform”

QUOTAZIONI Astm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli ordini di acquisto si incolonnano sull’Autostrada Torino-Milano. Il titolo della società autostradale si porta in rialzo del 3,29%, scambiando a quota 18,50 euro. Secondo gli analisti del Credit Suisse First Boston l’azione che rientra nell’orbita di Marcellino Gavio è un titolo che ha la stoffa per fare meglio del mercato. Motivo che ha spinto stamattina il broker a iniziare la copertura su Autostrade Torino-Milano con rating outperform e target price a 21,50 euro. “Siamo dell’idea che Autostrada Torino-Milano sia un investimento difensivo e che offre buone garanzie, alla luce di un dividendo pari all’8,2%”, spiega G. Medda di Csfb. “Il target price pari a 21,50 euro offre un upside del 20% agli attuali livelli. Ma noi vediamo un altro potenziale upside del 16% che nel caso migliore porta la valutazione del titolo a 25,7 euro derivante dal revisione favorevole delle tariffe autostradali e dal via libera all’estenzsione della Cisa”, aggiunge l’esperto. “Proprio nel peggiore dei casi di traffico non buono e crescita delle tariffe, il fair value del titolo potrebbe diventare pari a 18,7 euro”, conclude l’analista.

Commenti dei Lettori
News Correlate
BORSA ITALIANA

Astm: 620 milioni usd di commessa per Itinera

Astm, tramite la controllata Itinera, si è aggiudicata in joint venture una commessa del valore di 620 milioni di usd (circa 518,9 milioni di euro) per la costruzione del ‘Reem …

CORPORATE GOVERNANCE

ASTM : cooptazione di un consigliere

Il Consiglio di amministrazione di ASTM ha cooptato Umberto Tosoni in sostituzione di Marco Antonio Cassou, dimissionario dal 28 marzo 2017. Tosoni attualmente ricopre il ruolo di Direttore Generale di …

Popolare Milano: S&P’s rimuove creditwatch negativo

A seguito dell’aumento di capitale, l’agenzia di rating Standard & Poor’s ha tolto il “creditwatch” con implicazioni negative sulla Banca Popolare di Milano. Confermate, ha precisato l’agenzia, le valutazioni “B+/B” …