1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Autostrade: mandato a Gros-Pietro per trattare con il governo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La fusione tra Autostrade ed Abertis resta in salita. Di Pietro, il ministro delle Infrastrutture, è tornato a chiedere ieri il rispetto delle garanzie. In particolare il ministro ritiene necessario che Autostrade faccia la richiesta di autorizzazione alla fusione con Abertis. E la risposta da Autostrade non ha tardato ad arrivare. Il presidente di Autostrade, Gian Maria Gros-Pietro, che ha ricevuto il mandato per trattare con il governo, ha risposto che quello di ieri “é un incontro tra gli azionisti di Autostrade e la controparte Abertis per esaminare la situazione”. Ma non solo. “Noi sappiamo che per la fusione è necessaria l’autorizzazione del governo italiano e la chiederemo subito dopo l’assemblea, se questa approverà l’operazione”, ha aggiunto Gros-Pietro. Venerdì 30 giugno è stata fissata l’assemblea degli azionisti che dovrà dare l’ok alla fusione.