Autostrade: Gros-Pietro, la decisione sul mandato spetta agli azionisti

Inviato da Maurizio Cappelletti il Mer, 13/12/2006 - 16:01
"Gli azionisti sono liberi di scegliere e modificare il ruolo di chi li rappresenta in qualunque momento ". Con queste parole il presidente di Autostrade, Gian Maria Gros-Pietro, ha risposto a chi gli chiedeva di una possibile uscita degli attuali vertici di Autostrade, dopo il fallimento della fusione con Abertis, come richiesto nel corso dell' assemblea di oggi da un rappresentante dei consumatori. Il consiglio di amministrazione di Autostrade ha deciso oggi di bloccare la fusione con la spagnola Abertis "per impossibilità di procedere alla esecuzione della fusione ". La decisione degli organi amministrativi è stata motivata delle "circostanze ostative alla sua realizzazione" recentemente sopravvenute.
COMMENTA LA NOTIZIA