Autostrade: Euromobiliare, il rischio è un fiorire di concedenti

Inviato da Daniela La Cava il Lun, 31/07/2006 - 12:57
"Il rischio è quello di avere due enti concedenti, uno nazionale e uno regionale, e vedere in futuro simili richieste da altre regioni". Così si esprimono in una nota gli analisti di Euromobiliare con riferimento alla richiesta da parte dei vertici della regione Lombardia dell'attribuzione del ruolo di ente concedente e del trasferimento delle tratte lombarde di autostrade ora nelle mani di Anas. La proposta, presentata dal presidente della regione Lombardia, Roberto Formigoni, ha già ottenuto il via libera da Di Pietro: "E' previsto dalla Costituzione che le infrastrutture di interesse regionale siano gestite dalle Regioni" ha detto il ministro delle Infrastrutture che ha aggiunto: "lo stato deve rispettare la concessione che termina nel 2038".
COMMENTA LA NOTIZIA