1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Autostrade: Cheuvreux poco fiduciosa sul futuro mantiene rating underperform

QUOTAZIONI Atlantia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Insidie all’orizzonte per Autostrade secondo gli analisti di Cheuvreux. La decisione del governo italiano di lasciare invariate le tariffe per i motocicli per tutto il 2007 è stato un duro colpo per Autostrade. Ieri, i commenti del ministro dei Trasporti, Antonio Di Pietro, hanno evidenziato la mancanza da parte della società degli investimenti necessari per migliorare la rete e il servizio. Se la decisione verrà confermata, “prevediamo che la stima dei ricavi 2007 scenderà del 3% e prevediamo una riduzione della crescita annua del 5%”, spiegano gli analisti della casa d’affari svizzera nel report diffuso oggi. L’utile netto potrebbe cadere del 6%, passando da 730 a 688 mlioni di euro. Nonostante il titolo scambi a sconto pari a 11,1% volte l’ebitda contro il 13,1% dei concorrenti, gli analisti di Cheuvreux confermano il rating a underperform e il prezzo obiettivo a 22 euro.