Autostrade: Bca Leonardo prevede taglio tp dopo conti, buy confermato

Inviato da Redazione il Lun, 03/10/2005 - 11:43
Autostrade resta un titolo da acquistare. Anche se oggi con qualche zona d'ombra. Lo sostengono gli analisti di Banca Leonardo dopo aver sfogliato la semestrale. Numeri sostanzialmente allineati con le attese. "Il traffico pur negativo anno su anno è risultato marginalmente migliore delle nostre attese, così come il fatturato, tuttavia costi maggiori hanno portato l'Ebitda margin sotto le nostre attese", snocciolano gli analisti della banca milanese. Dunque: "un taglio delle nostre stime è inevitabile così come un incremento delle capex sempre per realizzare le stesse opere". Dal punto di vista valutativo gli esperti dicono di attendersi un taglio del target price tra il 10% ed il 20%, attualmente a 30,1 euro, per maggiori capex. "Il newsflow a breve sul titolo potrebbe essere negativo legato a finanziaria in approvazione, acquisizione in Francia a multipli elevati, eventuale rialzo dei tassi di interesse", sottolineando, aggiungendo: "continuiamo a credere che Autostrade sia uno straordinario cash generator guidato da un management sopra la media e continuiamo a credere che resti un buy nel lungo periodo.
COMMENTA LA NOTIZIA