Autostrade accelera su dossier Abertis: sollecita vertice Anas

Inviato da Micaela Osella il Gio, 01/06/2006 - 08:45
Autostrade vuole stringere i tempi sul dossier Abertis. Almeno entro il 30 giugno, giorno dell'assemblea dei soci delle due aziende. Ieri il gruppo autostrade ha inviato all'Anas, in relazione alla nota ricevuta dal presidente Vincenzo Pozzi, una lettera di risposta. Autostrade - si legge nella nota diffusa - sollecita un incontro urgente, al fine di ottenere i necessari chiarimenti in ordine a una serie di temi indicati, per poter illustrare gli aspetti industriali dell'operazione e cominciare a individuare gli elementi sui quali rispondere costruttivamente, con le opportune garanzie, alle esigenze indicate. Pozzi nella sua lettera segnalava ad Autostrade tutte le significative alterazioni create dal contratto concessorio e soprattutto "l'aumento del profilo di rischio ruguardo all'adempimento degli obblighi da parte di Autostrade". Pozzi chiede che tutte le modifiche siano adottate prima dell'attuazione della fusione tra Autostrade ed Abertis.
COMMENTA LA NOTIZIA