Autostrade-Abertis: Tar del Lazio accoglie richiesta rinvio Di Pietro

Inviato da Micaela Osella il Mar, 31/10/2006 - 09:20
Il Tar del Lazio, pronunciandosi in sede cautelare sul ricorso presentato da Autostrade per l'Italia in merito alla fusione con Abertis, ha accolto la richiesta del Ministero delle Infrastrutture, promossa dal ministro Antonio Di Pietro, di rinviare all'esame del merito il verdetto sulla fusione tra Autostrade e Abertis. Lo si legge su una nota diffusa dal Ministero, nella quale viene specificato che "l'entrata in vigore del decreto legge che riforma il sistema delle concessioni autostradali ha consentito di superare il presupposto che aveva spinto il Governo a negare il passaggio della concessione al soggetto terzo, a causa della presenza di costruttori in Abertis, ragione per cui, con una lettera da parte di Anas, la società Autostrade per l'Italia è stata informata del venir meno di tale ostacolo al proseguimento dell'istruttoria".
COMMENTA LA NOTIZIA