1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Autostrade-Abertis: l’Europa minaccia sanzioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La posizione del governo italiano sulla fusione Autostrade-Abertis è ormai stretta nella morsa del commissario alla concorrenza, Neelie Kroes, e di quello al mercato interno, Charlie McCreevy. La prima potrebbe avviare una procedura in applicazione dell’articolo 21 del regolamento Ue sulle fusioni, norma che si applica quando uno stato membro blocca un’operazione di rilevanza comunitaria in violazione alle norme dell’Unione. Il secondo sta studiando il dossier per il sospetto di violazione delle regole sulla libera circolazione dei capitali garantite dal trattato dell’Ue. Una doppia iniziativa che, anche senza arrivare a sanzioni economiche, avrà certamente un impatto politico notevole, tale da indurre il ministri Di Pietro e Padoa-Schioppa a perlomeno rivalutare le proprie posizioni