Autostrade-Abertis: Bruxelles continuerà a monitorare mosse governo italiano

QUOTAZIONI Atlantia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le maglie dei controlli si stringono sul governo italiano. Bruxelles moniterà attentamente ogni mossa di Roma. Oggetto del contendere è la normativa sulla concessioni autostradali. Lo ha affermato Jonathan Todd, portavoce del commissario Ue alla Concorrenza Neelie Kroes, il giorno dopo l’incontro fra la Kroes e il ministro delle Infrastrutture Antonio Di Pietro. Di Pietro ha convinto il commissario Ue per la Concorrenza Neelie Kroes, che il governo italiano ha eliminato i principali ostacoli posti all’operazione. Ma il commissario per il Mercato interno, l’irlandese Charlie McCreevy, ha espresso l’intenzione di aprire un’altra procedura contro l’Italia sul caso Autostrade-Abertis nella parte di sua competenza.

Commenti dei Lettori
News Correlate
EUROPA

Total: utile netto balza del 77% nel primo trimestre 2017

Trimestrale migliore delle aspettative per Total in uno scenario caratterizzato dalla risalita dei prezzi del petrolio. In particolare, il colosso petrolifero francese ha visto l’utile netto rettificato balzare del 56% a 2,6 miliardi di dollari (cons…