1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Autostrade-Abertis, arriva l’ok dai soci

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Com’era prevedibile, i soci di Autostrade hanno oggi ratificato il progetto di fusione con Abertis e la contestuale quotazione di Abertis Infraestructuras sull’Mta. Il rapporto di concambio è stato così definitivamente fissato in 1,05 azioni ordinarie Abertis ogni azione Autostrade posseduta. Gli azionisti che non avranno usufruito del diritto di recesso loro spettante, esercitabile a un prezzo di liquidazione individuato in 21,31 euro per azione, riceveranno inoltre un dividendo straordinario pari a 3,75 euro per azione. Per quanto riguarda la governance, le due società saranno rappresentate pariteticamente nel nuovo consiglio di amministrazione, con undici consiglieri per parte, ai quali si andrà ad aggiungere l’attuale amministratore delegato di Salvador Alemany i Mas, che, di comune accordo, sarà nominato ad della nuova entità. La società ha così comunicato di essere ora in attesa dell’autorizzazione a procedere da parte della Commissione Europea, dell’Anas e, tramite essa, del governo italiano.