Autostrada To-Mi, Ebitda I trim. in linea con 2005 a 48,3 mln

Inviato da Redazione il Ven, 12/05/2006 - 14:41
Il consiglio di amministrazione di Autostrada Torino-Milano ha approvato la relazione trimestrale al 31 marzo 2006, che ha mostrato un Ebitda sostanzialmente in linea con il dato del 2005, pari a 48,3 milioni di euro, contro i 48,5 milioni del primo quarto del 2005. I ricavi della gestione autostradale sono saliti del 9,4%, da 66,9 a 73,2 milioni, mentre il volume d'affari totale è sceso leggermente, da 102,5 a 101,7 milioni. I costi operativi sono aumentati di circa 5,5 milioni di euro, da 77,3 a 82,8 milioni, "a seguito sia dell'anticipazione di taluni interventi manutentivi (per un importo pari a circa 1,7 milioni di euro) sia dell'incremento dei costi per il personale (pari a circa 1,9 milioni di euro)". La posizione finanziaria netta del gruppo autostradale al 31 marzo 2006 evidenziava un saldo passivo di 504 milioni di euro, contro i 489 milioni risultanti al 31 dicembre 2005.
COMMENTA LA NOTIZIA