Autostrada To-Mi, per andare in vacanza short

Inviato da Riccardo Designori il Mar, 20/07/2010 - 12:10
Autostrada To-Mi sembra proiettata a rompere al ribasso la fase di congestione che ha caratterezato i corsi degli ultimi giorni. Dopo aver tergiversato in prossimità delle importanti resistenze di 10,65 euro, la mancanza dello sprint necessario a superare l'ostacolo sta offrendo agli investitori la possibilità di aprire posizioni short. Il cedimento di 10,03 euro e contestualmente la violazione al ribasso della trend line rialzista disegnata unendo i minimi crescenti del 25 maggio a 9,16 euro e dell'1 luglio a 9,80 euro sono i segnali che i seller attendono. A livello operativo l'apertura di uno short a 10,19 euro comporterebbe la necessità di posizionare lo stop a 10,70 mentre il target più immediato è identificabile a 9,50 euro. Va rimarcato come tuttavia la violazione del minimo di 9,80 favorirebbe una discesa più marcata, almeno fino in area 9 euro. Ci si troverebbe difatti in presenza di un doppio massimo il cui obiettivo corrisponde ai minimi di marzo 2010.
COMMENTA LA NOTIZIA