Autorità energia: Ortis, da ottobre contenimento bollette gas

Inviato da Redazione il Gio, 15/07/2010 - 15:48
Buone notizie in arrivo per le famiglie italiane. A partire da ottobre le bollette del gas saranno più contenute. Lo ha annunciato oggi l'Autorità per l'energia e il gas. "Per trasferire sollecitamente ai consumatori i primi benefici emergenti dalle nuove dinamiche del mercato internazionale (rinegoziazioni di contratti di lungo termine e mercati spot) - ha spiegato Alessandro Ortis, presidente dell'Autorità, nel corso della sua relazione annuale al Parlamento - opereremo un contenimento dei prezzi al consumo a partire dal primo ottobre prossimo, prima dei maggiori consumi invernali delle famiglie". Durante il suo intervento Ortis ha rimarcato come "le politiche di liberalizzazione e regolazione fanno bene ai consumatori". Nel 2010, infatti, il sistema elettrico italiano "costa", nel suo complesso, 4,5 miliardi di euro in meno rispetto al 1999. I 'risparmi' per il settore elettrico sono dovuti per il 60% alla maggiore concorrenza che ha favorito investimenti in nuovi e più efficienti impianti e, per il 40%, alla riduzione delle tariffe elettriche di trasporto, distribuzione e misura decise dall'Autorità. "Il nostro Paese - spiega Ortis - resta tuttavia fortemente dipendente dal petrolio e dal gas ed è penalizzato dalla scarsità di infrastrutture nel settore del gas. Sul ritardo nello sviluppo degli stoccaggi pesano in particolare ritardi e omissioni da parte di Eni. Da qui la necessità di correttivi per favorire la concorrenza anche attraverso la separazione della rete di trasporto di Snam Rete Gas". Per questa ragione Ortis suggerisce "un passaggio del controllo di Snam da Eni a Cassa depositi e prestiti che farebbe certamente bene al mercato, ai consumatori e allo stesso sviluppo di Snam".
COMMENTA LA NOTIZIA