1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Autogrill a vele spiegate controvento

QUOTAZIONI Autogrill Spa
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

All’interno di un S&P/Mib impantanato in territorio negativo, Autogrill non soltanto viaggia controcorrente, ma mette a segno anche guadagni sostanziosi. L’azione del gruppo attivo nel ramo della ristorazione autostradale infatti in tarda mattinata si muove in ascesa di poco più del 2%, andandosi a posizionare a 11,71 euro, valore coincidente con il massimo intraday. Un operatore di mercato contattato da Finanza.com ha sottolineato un report uscito recentemente in cui si metteva in luce che Autogrill, attraverso HMSHost Corp., si è aggiudicata la gestione e lo sviluppo delle attività di ristorazione nell’aeroporto internazionale di Spokane, il secondo scalo dello Stato di Washington dopo Seattle. Il contratto, operativo dal primo gennaio 2006, prevede la gestione di 9 punti vendita e, nei 12 anni di durata della concessione, genererà un fatturato cumulato di circa 100 milioni di dollari, pari a circa lo 0,2% del fatturato atteso per fine 2005. Da segnalare che l’aeroporto internazionale di Spokane, con più di 3 milioni di passeggeri l’anno, è uno degli scali più in crescita del Nord-Ovest degli Stati Uniti e il principale volano dell’economia locale. Non solo, ma secondo alcune voci di mercato che circolano con insistenza Autogrill avrebbe risvegliato l’interesse di alcuni fondi di private equity.