1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Autogrill, utile I sem. a 45 milioni contando Aldeasa

QUOTAZIONI Autogrill Spa
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il consiglio di amministrazione di Autogrill S.p.A. ha esaminato i risultati preliminari del primo semestre 2005, redatti secondo i principi contabili IAS/IFRS. Il gruppo di ristorazione autostradale avverte comunque che i dati sono riportati al tasso di cambio medio euro/dollaro 1:1,2847, in calo del 4,5% rispetto al primo semestre 2004, e che l’impatto di Aldeasa S.A., che per la prima volta rientra al 50% nel perimetro di consolidamento del gruppo per i mesi di maggio e giugno, al netto delle spese di acquisizione è stato pari a 59,5 milioni di ricavi, e a 2,9 milioni di utile netto. L’utile netto semestrale di competenza del gruppo è stato pari a 45 milioni, in progresso del 47,4% (+52,1% a cambi costanti) sull’analogo periodo del 2004 e del 42,3% a tasso di cambio costante se si esclude l’effetto Aldeasa. Nel primo semestre Autogrill ha riportato ricavi consolidati per 1.517,9 milioni, in aumento del 4,4% (+6,8% a cambi costanti) rispetto al primo semestre del 2004 e del 2,6% a tasso di cambio costante escludendo l’effetto positivo del consolidamento di Aldeasa. Nel semestre l’Ebitda si è attestato a 191,7 milioni, in progresso del 6,9% (+9,4% a cambi costanti) e del 5,3% a cambi costanti escludendo l’effetto del consolidamento di Aldeasa. Gli investimenti tecnici hanno raggiunto gli 81,2 milioni, in aumento del 14,2% (+13,8% a cambi costanti). Nei dodici mesi l’indebitamento finanziario netto del gruppo è aumentato di 203,5 milioni, passando dagli 867,8 milioni del primo semestre 2004 ai 1.071,3 milioni del 2005 anche per effetto dei 350 milioni investiti nell’acquisizione di Aldeasa e della distribuzione di 50,2 milioni di dividendo.