Autogrill: utile netto sale a 90,1 mln di euro nel terzo trimestre

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 08/11/2012 - 14:15
Utile in moderata crescita per Autogrill nel terzo trimestre 2012 a quota 90,1 milioni di euro dagli 86,6 mln dell'analogo trimestre 2011. I ricavi, pari a 1,758 mld di euro, sono rimasti sostanzialmente stabili a cambi costanti e in crescita del 5,5% a cambi correnti. L'Ebitda pari a 240,9 mln risulta in lieve flessione a cambi costanti (-1,6%) e in aumento del 3,4% a cambi correnti. Il gruppo attivo nel settore della ristorazione rimarca come nel terzo trimestre la congiuntura economica ha continuato ad influenzare negativamente la mobilità in Europa (in Italia calo del 7,6% del traffico autostradale), mentre negli Stati Uniti i flussi si sono mantenuti stabili rispetto all'analogo periodo del 2011. Nei nove mesi 2012 l'indebitamento finanziario di Gruppo è sceso a 1,427 mld.
"I risultati ottenuti negli aeroporti continuano ad essere buoni nonostante il difficile contesto macroeconomico. Sono soddisfatto del rinnovo anticipato del contratto nello scalo di Schiphol e della crescita che stiamo realizzando in paesi economicamente dinamici, come Turchia e Brasile - ha dichiarato Gianmario Tondato Da Ruos, Amministratore Delegato di Autogrill - Gli andamenti di traffico e i risultati in Europa sono, invece, ancora particolarmente negativi. Il Gruppo ha lavorato per limitare il calo della marginalità attraverso una approfondita revisione dei processi e l'attenta gestione delle risorse".
COMMENTA LA NOTIZIA