Autogrill: utile netto 2013 scende a 87,9 milioni, niente dividendo

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 13/03/2014 - 14:16
Quotazione: AUTOGRILL
Autogrill ha chiuso il 2013 con un utile netto in calo del 9,2% a 87,9 milioni di euro rispetto ai 96,8 milioni del 2012 (-4,4% a cambi costanti), principalmente per il minor periodo di contribuzione al risultato di gruppo proveniente dal settore Travel & Duty Free, ha spiegato la società in una nota. In flessione del 2,2% i ricavi consolidati ammontati a 3,984,8 miliardi di euro dai 4,075,6 miliardi dell'esercizio precedente (-0,3% a cambi costanti). Il margine operativo lordo (Ebitda) è sceso del 4,1% a 314 milioni (-1,9% a cambi costanti) mentre il risultato netto da attività operative continuative (F&B) si è attestato a 8,3 milioni di euro, in crescita del 12,1% su base annua (+58,7% a cambi costanti).

Il consiglio di amministrazione proporrà all'assemblea degli azionisti di destinare l'utile a riserva favorendo il rafforzamento patrimoniale del gruppo. Nelle prime nove settimane del 2014 il gruppo ha registrato vendite in aumento del 3,7% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

"Il 2013 è stato per noi un anno di grande trasformazione, a partire dalla separazione dei due business, completata in soli nove mesi, che ha portato alla creazione di due distinte realtà, entrambe leader nei rispettivi settori di attività" dichiara Gianmario Tondato Da Ruos, amministratore delegato di Autogrill.
COMMENTA LA NOTIZIA
airone44 scrive...
pitoto scrive...
Druid scrive...