Autogrill: traffico aereo Usa a febbraio cresce del 5,2%, per Intermonte è buy

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 30/03/2012 - 12:03
Quotazione: AUTOGRILL
Positiva Autogrill a Piazza Affari dove al momento avanza dell'1,60% a quota 7,96. Airlines for America (A4a), la vecchia Ata, ha indicato una crescita dei passeggeri nel mese di febbraio pari al 5,2% (+2,7% da inizio anno) rispetto ad un aumento dei voli in partenza del 3,6% (+1% da inizio 2012). "Le crescite risentono sicuramente del giorno in più a febbraio", commenta Intermonte nella nota odierna. "L'incremento della domanda è comunque rimasto superiore all'offerta di capacità delle linee aeree. L'andamento resta dunque favorevole per le attività Food&Beverage di Autogrill negli aeroporti americani, consentendo di compensare almeno in parte la debolezza delle autostrade italiane. Ricordiamo che la società ha già dato indicazioni circa il trend delle vendite del settore e consolidate nelle prime otto settimane dell'anno (che escludono il 29 febbraio): -3,8% e -0,6% annui rispettivamente, nonostante condizioni di traffico autostradale e consumi particolarmente deboli in Italia", concludono gli analisti che confermano la raccomandazione d'acquisto ("buy") con target price a 10,60 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA
lupettoblu scrive...
pitoto scrive...
Druid scrive...