Autogrill: prosegue espansione nel Sud-Est Asiatico, previsti ricavi per oltre 180 milioni di euro

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 29/10/2014 - 13:17
Quotazione: AUTOGRILL
Il Gruppo Autogrill, attraverso la divisione HMSHost International, prosegue l'espansione nell'area del Sud-Est Asiatico aggiudicandosi una nuova concessione per un periodo di cinque anni nello scalo di Bali-Ngurah Rai, in Indonesia, che prevede la realizzazione di cinque nuovi locali. E' quanto si legge in una nota in cui la società stima che i ricavi totali dei nuovi punti vendita, nell'arco di durata del contratto, saranno pari a circa 25 milioni di euro.

In Vietnam, a seguito dell'accordo siglato ad aprile 2013 con Imex Pan Pacific Group, principale operatore di ristorazione nazionale, per la gestione di oltre 80 store, la società ha avviato l'apertura di 27 punti vendita negli aeroporti internazionali di Ho Chi Minn, Hanoi e Nha Trang. I nuovi locali genereranno ricavi complessivi stimati per circa 160 milioni di euro nel periodo 2015-2025.

"Con le nuove aperture in Vietnam e Indonesia, il Gruppo accelera il percorso di sviluppo nell'area del Sud-Est Asiatico, dove la società ha stabilito solide partnership con i principali operatori locali nel settore della ristorazione aeroportuale" ha dichiarato Walter Seib, Ceo di HMSHost International. "Le nuove aperture rappresentano la prosecuzione di un percorso che, in linea con la strategia di espansione nei Paesi emergenti, consentirà al Gruppo di avere una presenza sempre più globale e capillare".
COMMENTA LA NOTIZIA
airone44 scrive...
pitoto scrive...
Druid scrive...