Autogrill guadagna l'1% in Borsa, conferma forte presenza negli aeroporti Usa

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 05/10/2011 - 09:55
Quotazione: AUTOGRILL
Autogrill ben impostata a Piazza Affari all'indomani dell'estensione anticipata del contratto di concessione nell'aeroporto internazionale di Las Vegas. Il contratto, che scadeva nel 2018, è stato esteso al 2028 e il fatturato previsto nei prossimi 16 anni è pari a 2,5 miliardi di dollari (150 milioni l'anno). Negli scali americani, il gruppo italiano genera ormai il 36% del suo Ebitda. Gli analisti di Equita ricordano come il business di ristorazione in concessione di Autogrill vanta "un portafoglio di contratti molto diversificato, una durata elevata (mediamente 8 anni circa) e un elevato tasso di rinnovo dei contratti stessi". E così a Piazza Affari il titolo Autogrill mostra un progresso di circa 1 punto percentuale a 7,61 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA
airone44 scrive...
pitoto scrive...
Druid scrive...