1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Autogrill fa scalo a Nashville e si rafforza a Miami

QUOTAZIONI Autogrill Spa
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Autogrill consolida la sua presenza negli aeroporti statunitensi nuovi contratti a Nashville e a Miami. Tramite la controllata HMSHost è entrato per la prima volta nell’aeroporto internazionale di Nashville in Tennessee, aggiudicandosi la gestione di 11 punti vendita di ristoro per 13 anni e 182 milioni di dollari di ricavi cumulati stimati. L’aeroporto delle “città della musica” ha registrato un traffico di 8, milioni di passeggeri nel 2005 ed è servito da 17 compagnie aeree. La presenza nel Miami International Airport è stata rafforzata con l’acquisizione di altri 10 punti vendita che si aggiungono ai 27 già aperti. Il contratto di concessione, siglato in collaborazione con partners locali, produrrà un fatturato stimato intorno ai 7 milioni di dollari per i prossimi 8 anni. Lo scalo della “capitale delle Americhe” ha registro 31 milioni di passeggeri nel 2005 ed è servito da 7 compagnie aeree. I ricavi generati dal Gruppo Autogrill nel canale aeroportuale nordamericano sono stati pari a 2.163 milioni di dollari. Nei primi sei mesi di quest’anno i ricavi sono cresciuti del 6% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente a 77 milioni di dollari, nonostante il traffico aereo sia calato dello 0,9%.