1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Autogrill entra negli aeroporti di Brindisi e Bari

QUOTAZIONI Autogrill Spa
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Autogrill estende la sua presenza in Italia all’aeroporto internazionale Karol Wojtyla di Bari e allo scalo Papola Casale di Brindisi, gestiti da aeroporti di Puglia, all’interno dei quali si è aggiudicata due nuove concessioni che, nei 4-5 anni di durata dei contratti, genereranno un fatturato complessivo di circa 15 milioni di euro. Lo comunica la società della ristorazione italiana in una nota, spiegando che “con queste due operazioni, che seguono di pochi mesi l’ingresso a Firenze e Catania, sale a 12 il numero degli aeroporti italiani in cui Autogrill è attiva”. In particolare nell’aeroporto di Bari Autogrill si è aggiudicata la gestione di 3 attività di ristorazione, mentre in quello di Brindisi Autogrill la concessione di tutti i servizi di ristorazione e duty-free.