Autogrill, accordo in Canada per ristorazione aeroporti

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 08/06/2006 - 16:42
Quotazione: AUTOGRILL
Autogrill, tramite la controllata americana HmsHost Corporation, ha stretto un accordo per rilevare la divisione Airport Terminal Restaurants dell'operatore di ristorazione integrata canadese Cara Operations Limited. Il controvalore dell'operazione è di circa 63 milioni di dollari canadesi, pari a circa 43,5 milioni di euro con un cambio a 1,4264, per un multiplo compreso tra 6 e 7 volte l'Ebitda. La chiusura è prevista nella seconda metà del 2006 dopo aver ricevuto l'approvazione delle autorità competenti. L'intesa prevede che HMSHost, tramite la controllata Host International of Canada, acquisirà i contratti di ATR in nove aeroporti canadesi: Calgary, Edmonton, Kamloops, Montreal, Ottawa, Saskatoon, Toronto, Vancouver e Winnipeg. ATR, che nel 2005 ha riportato ricavi per 49,1 milioni di euro e conta circa mille addetti e gestisce oltre 90 punti
vendita di ristorazione e retail con il più ricco portafoglio marchi del Paese.
COMMENTA LA NOTIZIA
airone44 scrive...
pitoto scrive...
Druid scrive...