1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Auto verde, è bufera tra le industrie automobilistiche e Bruxelles

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Braccio di ferro tra i costruttori di automobili e Unione europea. Il motivo? A Bruxelles si stanno decidendo i parametri per ridurre le emissioni di CO2 delle nuove vetture a partire dal 2012. Ieri, la Commissione europea ha varato la sua proposta e la reazione furiosa del mondo delle quattro ruote, dai francesi ai tedeschi, per passare agli italiani non è tardata ad arrivare. Le nuove norme, in effetti, non sono molto flessibili. Il valore limite di CO2 dovrà scendere dagli attuali 160 grammi per chilometro a 130, e quindi ancora più giù a 120 grazie a una serie di accorgimenti tecnici. E per chi non si allineerà arriveranno delle multe da capogiro. La tensione era palpabile da tempo, ma quello che ha scatenato le nuove polemiche è stato il sistema previsto dall’Ue per arrivare alla regolamentazione. Per raggiungere l’obiettivo è stato preso come base da Bruxelles il peso delle auto.