1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Auto Usa: lo Stato entra nel capitale delle Big di Detroit

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’aspetto più clamoroso e controverso del piano di salvataggio dell’industria americana dell’auto – sul quale Congresso e Casa Bianca stanno completando i negoziati, e che dovrebbe essere annunciato nelle prossime ore – riguarda l’ingresso dello Stato nel capitale delle Big di Detroit. In cambio dei prestiti di emergenza, senza i quali General Motors e Chrysler rischiano il fallimento, il governo riceverà titoli convertibili in azioni delle società in misura del 20% del valore dell’aiuto. La misura è intesa a tutelare i contribuenti chiamati a pagare per gli eccessi e gli errori del settore; ma di fatto si tradurrebbe in una parziale nazionalizzazione dell’auto, ad eccezione forse della Ford, che non è ancora in situazioni disperate.