1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Auto: Toyota, Gm e Chrysler-Fiat finiscono nel mirino di Chavez

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I big internazionali delle quattro ruote finiscono nel mirino del presidente venezuelano, Hugo Chavez. Il giorno di Natale, il presidente del Paese sudamericano ha lanciato una sfida alle grandi case automobilistiche internazionali presenti nel Paese, in particolare la giapponese Toyota, ma anche l’americana Gm e l’italo-americana Chrysler-Fiat. La richiesta avanzata da Caracas è che siano prodotti più veicoli per le aree rurali con l’utilizzo di nuove tecnologie, altrimenti scatterà la nazionalizzazione degli impianti. Per quanto riguarda il Lingotto, un portavoce di Chrysler ha fatto sapere che “il gruppo sta esaminando la situazione”.