1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Auto: nuovo aumento delle immatricolazioni in Europa, Fiat +5,6% a febbraio

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Prosegue l’accelerazione del mercato automobilistico in Europa. Secondo i dati pubblicati oggi dall’associazione dei costruttori europei di auto (Acea), a febbraio le immatricolazioni in Europa sono state pari a 861.058 unità, in rialzo dell’8% rispetto allo stesso mese del 2013 e in accelerazione rispetto a gennaio, quando l’aumento era stato del 5% (considerando non solo l’Unione europea ma anche i Paesi Efta l’incremento a febbraio è stato del 7,6%). Si tratta del sesto mese consecutivo di crescita. Tuttavia, i volumi di vendita rimangono ancora deboli. L’Acea ha infatti precisato che, in valori assoluti, le immatricolazioni del mese scorso si classificano come il secondo peggior febbraio da quando l’organizzazione ha iniziato la rilevazione statistica nel 2003. Nei primi due mesi dell’anno, la vendita di nuove auto nell’Unione europea sono salite del 6,6% a 1.796.787 unità.
Guardando a livello geografico, la Francia è stato l’unico principale mercato europeo a evidenziare un rallentamento delle immatricolazioni (-1,4%). Mentre la Gran Bretagna ha segnato un +3% e la Germania un +4,3%. Hanno fatto ancora meglio la Spagna, con un aumento delle immatricolazioni del 17,8%, e l’Italia dove il rialzo è stato dell’8,6%. Questa eccezione francese si ritrova anche sul periodo gennaio-febbraio, con un ribasso dello 0,5%, contro un +5,7% della Germania, un +6% dell’Italia, un +6,1% della Gran Bretagna e un rialzo del 13,1% della Spagna.
Tra i produttori, il gruppo Fiat ha evidenziato a febbraio un incremento delle immatricolazioni in Europa del 5,6% a 58.050 veicoli (+5,8% a 59.356 veicoli nell’Eu+Efta), mentre considerando i primi due mesi dell’anno, l’incremento si è ridotto all’1,6% (116.604 nuove auto immatricolate). Tuttavia la sua quota di mercato si è ridotta a febbraio al 6,7% dal 6,9% dello stesso mese del 2013.
Tra le altre case automobilistiche Volkswagen che ha visto crescere dell’8% le sue vendite, General Motors ha registrato un +12,6% e Ford ha accelerato del 12,2%.