Auto immatricolazioni: Anfia, Italia peggiore performance dopo la Spagna

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 14/12/2012 - 15:11
Guardando al mercato delle quattro ruote e in particolare agli ultimi dati sulle immatricolazioni a novembre, diffusi oggi dall'Acea, che hanno mostrato un nuovo calo mensile, l'Italia si conferma tra i mercati più deboli. Anzi il secondo peggiore subito dopo la Spagna. "Ancora una volta spetta all'Italia la seconda peggior performance, nel mese, tra i maggiori mercati europei - ha commentato Roberto Vavassori, presidente di Anfia - Anzi, possiamo dire la peggior performance insieme alla Spagna, la quale, comunque, stenta a collocarsi tra i major markets, visti i volumi nettamente inferiori al milione di unità con cui chiuderà il 2012".
COMMENTA LA NOTIZIA