1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Auto immatricolate: Csp prevede un giugno in frenata, ma niente allarmismo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Oggi alle 18 verranno diffusi dal Ministero dei Trasporti i dati sulle immatricolazioni di autovetture in maggio. I tecnici del Centro Studi Promotor giocano d’anticipo. “Dagli elementi già disponibili emerge che in giugno vi è stato il calo atteso rispetto a giugno 2005, che aveva visto una forte crescita delle immatricolazioni in quanto in quel mese vennero immatricolate moltissime auto che non avevano potuto essere consegnate in maggio per lo sciopero delle bisarche durato per quasi tutto il mese di maggio”, è il commento che arriva dagli analisti del centro studi di Bologna. Sulla base delle indicazioni che scaturiscono dall’inchiesta del Centro Studi Promotor, il calo di giugno dovrebbe però essere inferiore al previsto e ciò confermerebbe lo stato di buona salute del mercato automobilistico italiano, che dovrebbe chiudere il consuntivo del primo semestre del 2006 con una consistente crescita sulla prima metà del 2005.