1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Auto a guida autonoma: Volvo si allea con l’americana Uber, investiranno 300 milioni di dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Dopo Ford, anche Volvo si lancia nella produzione di auto a guida autonoma, offrendo insieme all’americana Uber il primo servizio di car-sharing senza guidatore. La casa automobilistica svedese ha infatti stretto un accordo con la famosa app, che fornisce un servizio di trasporto automobilistico tra privati, per mettere a disposizione vetture che si guidano da sole. Solo ieri Ford ha annunciato il lancio entro cinque anni dell’auto senza pedali e volante (leggi QUI). 
“Uber e Volvo utilizzeranno lo stesso veicolo di base per la prossima fase delle rispettive strategie relative all’auto a guida autonoma. Uber applicherà a un veicolo di base Volvo i sistemi di guida autonoma che ha sviluppato”, ha detto il gruppo svedese nella nota. Le due società investiranno 300 milioni di dollari nel progetto.  
Le due società sono già a buon punto nello sviluppo di queste auto del futuro, che permetteranno ai passeggeri di essere condotti a destinazione senza guidare. Gli ingegneri della Volvo hanno iniziato a testare il primo modello a guida autonoma nelle strade di Göteborg, nel sud-ovest della Svezia, dal 2014. Mentre Uber ha presentato lo scorso maggio un prototipo testato in condizioni reali nelle strade di Pittsburgh, in Pennsylvania.