1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Auto: la Cina pronta a limitare l’accesso ai produttori stranieri

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Stop agli investimenti esteri nel settore automobilistico targato Cina. Il Paese del Dragone avrebbe deciso di limitare gli investimenti manifatturieri da parte delle case straniere e così anche le agevolazioni fiscali. Ostacolando, di fatto, l’accesso dei produttori europei, americani e giapponesi al mercato delle quattro ruote cinese, al fine di incoraggiare l’industria locale. La misura, rivelata dall’agenzia di stampa ufficiale Xinhua News Agency, sarebbe stata inserita tra le politiche per il nuovo anno dalla Commissione Nazionale per le Riforme e lo Sviluppo e dal Ministero del Commercio. Secondo le indiscrezioni, l’iniziativa del governo di Pechino diventerà operativa da fine gennaio. Questa mattina il settore dell’auto è tra i peggiori d’Europa. In una seduta intonata agli acquisti, lo STOXX Europe 600 Automobiles & Parts cede lo 0,30%.