Australia: Rba taglia stime crescita per il prossimo anno

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 08/11/2013 - 11:03
La Reserve Bank of Australia (Rba) che oggi ha indicato che il prossimo anno la crescita dell'Australia dovrebbe rivelarsi inferiore al trend. Il Pil è ora visto in salita tra il 2 e il 3%, sotto il range 2,5-3,5% indicato tre mesi fa. L'istituto centrale di Canberra lascia aperta la porta a un nuovo abbassamento dei tassi di interesse se si renderà necessario sostenere l'attività economica. Le nuove previsioni riflettono principalmente "il sostanziale calo degli investimenti nel settore minerario, il programma rigore fiscale e il livello tuttora elevato del dollaro australiano".
COMMENTA LA NOTIZIA