Australia: minute Rba smorzano attese di un taglio dei tassi, l'Aussie si apprezza

Inviato da Titta Ferraro il Mar, 20/09/2011 - 11:28
Avanza oggi il dollaro australiano che guadagna oltre mezzo punto percentuale sul dollaro Usa a quota 1,0242 US$ dopo la debolezza della vigilia. Nella notte la Reserve Bank of Australia ha diffuso le minute relative alla riunione del 6 settembre (tassi fermi al 4,75%). La Rba sottolinea come sia "ben posizionata" per rispondere ai crescenti rischi legati al deterioramento dell'outlook globale e domestico, senza menzionare la possibilità di un taglio dei tassi per sostenere l'economia. "I membri del board della Rba - si legge nelle minute della Rba - hanno ritenuto l'attuale impostazione della politica monetaria in grado di rispondere all'evoluzione delle condizioni economiche globali e nazionali". In particolare viene rimarcato come l'outlook di breve termine sia peggiorato rispetto a quanto previsto in precedenza, ma le prospettive a medio termine appaiono ancora positive "a condizione che le prospettive economiche internazionali non continuino a peggiorare".
Nelle ultime settimane, il deterioramento dello scenario economico globale ha aumentato le attese di tagli dei tassi da parte della Rba nel corso dei prossimi mesi.
COMMENTA LA NOTIZIA