1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Australia: minute della banca centrale evidenziano debolezza della crescita

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nessuna significativa sorpresa dalla minute della riunione della Reserve Bank of Australia rilasciate durante nella notte. Rba che settimana scorsa aveva tagliato i tassi di interesse di un quarto di punto percentuale, il terzo intervento dell’anno. I membri dell’istituto di Canberra hanno sottolineato la necessità di mantenere un atteggiamento accomodante in questa fase storica al fine di fornire ulteriore supporto alla domanda. I dati macroeconomici, infatti, preannunciano una debole crescita dell’economia a causa dei bassi investimenti sulle materie di base a livello globale.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACRO

Zona Euro: massa monetaria M3 cresce meno delle attese ad aprile

Ad aprile la massa monetaria M3 della Zona Euro è cresciuta del 4,9% annuo. Lo ha annunciato la Banca centrale europea. Il dato è inferiore sia al +5,3% della precedente rilevazione, sia al +5,2% stimato dagli analisti.

Dell’aggregato M3 fanno par…

MACROECONOMIA

Market mover: l’agenda macro della giornata

Inizio di settimana povero di indicazioni, complice la festività in Cina, in Gran Bretagna e negli Stati Uniti. L’agenda macro di oggi prevede le vendite al dettaglio in Spagna e l’indice di fiducia dei consumatori in Canada. Nel dettaglio:
09:00 a…

MACRO

Stati Uniti: fiducia dei consumatori a 97,1 punti a maggio

Nel mese di maggio l’indice di fiducia dei consumatori elaborato dall’Università del Michigan si è attestato a 97,1 punti, dai 97 di aprile. Nella stima flash il dato era risultato pari a 97,7 punti.