1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Australia, i dati macro non bastano, l’aussie perde terreno in vista della riunione della RBA

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nonostante le indicazioni macroeconomiche migliori delle attese, il dollaro australiano non festeggia sul valutario. Secondo gli analisti il board della Reserve Bank of Australia domani confermerà il costo del denaro al 4,5% per il quarto mese consecutivo. Il braccio operativo della RBA teme che una stretta monetaria possa scontrarsi con un rallentamento dell’economia globale.

L’aussie in questo momento scambia sostanzialmente stabile contro euro e dollaro a 1,4067 (eur/aud) ed a 0,9159 (aud/usd). La moneta australiana perde invece terreno nell’aud/cad (0,9484, -0,2%) e nell’aud/nzd (1,2661, -0,4%).

Le indicazioni arrivate dal fronte macro hanno confermato il buon momento dell’economia australiana. La stima sull’inflazione redatta da TD Securities e dal Melbourne Institute ha rilevato il decimo incremento mensile consecutivo, con i prezzi in crescita dello 0,2% ad agosto (dallo 0,1% precedente). Su base annua il dato registra un +3%, vertice alto del range 2/3% indicato dalla Reserve Bank of Australia.

Il numero invece degli annunci di lavoro misurati dall’indice ANZ Job Advertisements, sempre ad agosto, ha registrato un rialzo del 2,6%, +36% su base annua. Il dato precedente aveva messo a segno una crescita dell’1,4%.

Commenti dei Lettori
News Correlate
OBBLIGAZIONARIO

Saipem: rinnovato e ampliato il Programma EMTN

Via libera del Cda di Saipem al rinnovo per un anno del programma di emissioni di prestiti obbligazionari non convertibili denominato Euro Medium Term Notes Programme (“EMTN”), in scadenza nel prossimo mese di luglio.

L’importo massimo delle obbl…

NUOVI CONTRATTI

Astaldi: nuovo contratto ferroviario da 82 milioni di euro in Polonia

Il Gruppo Astaldi si è aggiudicato i lavori di ammodernamento di una tratta della Linea ferroviaria E-59 Varsavia-Poznań (Lotto IV). Il valore delle opere da realizzare è pari a 82 milioni di euro, con Astaldi leader di un raggruppamento di impr…

IMMOBILIARE

Beni Stabili: venduto immobile a Luxottica per 114,5 milioni

Beni Stabili oggi ha firmato un accordo per la vendita al Gruppo Luxottica di un immobile, uso uffici, di 11.705 mq situato a Milano in via San Nicolao per circa 114,5 milioni di euro.

Il prezzo dell’immobile è superiore al valore di perizia e ge…

MERCATI

Mercati europei sotto la parità. BCE e BoE sotto i riflettori

Chiusura sotto la parità per le borse europee in scia della debolezza del comparto delle utilities (-2,4%), delle Tlc (-1,3%) e dell’automotive (-1,57%). A penalizzare quest’ultimo settore è stato il warning lanciato dalla tedesca Schaeffler (-10,87%…