1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Australia: banca centrale taglia tassi per sostenere la crescita

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Reserve Bank of Australia ha nuovamente tagliato il tasso ufficiale di sconto del Paese: tale decisione è in linea con quanto largamente previsto dagli analisti. I tassi scendono quindi di un quarto di punto percentuale al 3,5%. Il governatore della banca centrale australiana ha sottolineato come tale decisione sia finalizzata a sostenere la crescita economica del Paese visti i recenti rallentamenti evidenziati dalle statistiche macroeconomiche conseguenza del clima di incertezza su scala globale. Le previsioni relative all’inflazione consentono, in questo particolare momento storico, di agire sulla leva monetaria senza eccessivi timori inflattivi.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACROECONOMIA

Italia: Pil 2017 rivisto leggermente al rialzo a un +1% – Istat

Il Prodotto interno lordo (Pil) dell’Italia dovrebbe registrare nel 2017 un aumento dell’1% in termini reali, accelerando leggermente rispetto al +0,9% del 2016. Sono queste le ultime previsioni economiche formulate dall’Istat. La stima è stata rivis…

MACROECONOMIA

Market mover: l’agenda macro della giornata

Inizio di settimana povero di indicazioni. L’agenda macro di oggi prevede le nuove previsioni economiche dell’Istat sull’Italia e l’indice Chicago Fed sull’attività nazionale. Nel dettaglio:
10:00 medio ITA Istat, previsioni economiche
14:30 basso …