Australia: banca centrale lascia tassi invariati al 3%

Inviato da Titta Ferraro il Mar, 05/03/2013 - 09:40
Niente sorprese da parte della Banca centrale australiana. La Reserve Bank of Australia ha confermato nella notte i tassi di interesse del Paese a quota 3%. Il governatore dell'istituto Glenn Stevens ha ribadito che le prospettive di inflazione danno spazio per allentare ulteriormente la politica monetaria se si renderà necessario supportare la domanda.
Il governatore della Rba ha aggiunto che il picco di investimenti nel settore delle risorse di base si sta avvicinando, mentre c'è spazio per un rafforzamento della domanda negli altri settori e che "i tagli dei tassi precedenti stanno avendo alcuni degli effetti attesi". La banca centrale lo scorso anno ha abbassato più volte per complessivi 125 punti base il costo del denaro.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA