1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Aussie tonico dopo dati lavoro e buoni riscontri da Cina

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Intonazione positiva del dollaro australiano che beneficia dei buoni riscontri arrivati dal mercato del lavoro domestico e dalla bilancia commerciale cinese. Il cross Aud/Us$ si è così spinto questa mattina fino a 0,9373 sui massimi delle ultime due settimane.

In Australia il tasso di disoccupazione è rimasto stabile al 5,8% nel mese di aprile. Il mercato si attendeva un dato in salita e pari al 5,9%. Lo scorso mese sono stati creati 14.200 nuovi posti di lavoro, oltre i 6.750 del consensus e invertendo la tendenza negativa del mese precedente che aveva visto un calo di 22mila unità della forza lavoro.

Una sponda al dollaro australiano è arrivata anche da Pechino con la bilancia commerciale della Cina che ha evidenziato ad aprile un surplus di 18,46 miliardi di dollari, in deciso rialzo dai 7,7 miliardi del mese prima (dato rivisto da 7,71 miliardi). Il mercato si attendeva un surplus di 16,7 miliardi. Le esportazioni sono salite dello 0,9% su base annuale (-6,6% a marzo), mentre le importazioni hanno mostrato una crescita dello 0,8% su base annuale (-11,3% a marzo) rispetto al -2,3% atteso.

Commenti dei Lettori
News Correlate
ASTA BOND

Italia: Tesoro, mercoledì in asta Bot per 6,75 miliardi

Nell’asta in calendario il prossimo 28 giugno saranno collocati Buoni ordinari del tesoro con scadenza semestrale per 6,75 miliardi. Il 30 giugno scadranno Bot a sei mesi per 6,5 miliardi.

MERCATI

Segno meno per i listini europei

Chiusura all’insegna della prudenza per le borse europee, alle prese con la debolezza del comparto energetico e con indicazioni macro contrastanti arrivate dalla Germania. Il Ftse100 ha terminato l’ultima seduta della settimana con un calo dello 0,2%…

Strategie di investimento

I gestori preferiscono l’azionario europeo a Wall Street. Il report di Bank of America

Intonazione positiva del dollaro australiano che beneficia dei buoni riscontri arrivati dal mercato del lavoro domestico e dalla bilancia commerciale cinese. Il cross Aud/Us$ si è così spinto questa mattina fino a 0,9373 sui massimi delle ultime due settimane. In Australia il tasso di disoccupazione è rimasto stabile al 5,8% nel mese di aprile. Il […]

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Italia: ancora indietro sui tempi di pagamento della Pa

L’Italia continua a portare la maglia nera nella classifica dei tempi effettivi di pagamento da parte della Pubblica amministrazione (Pa). Secondo l’ultimo rapporto di Intrum Iustitia, le imprese italiane pagano a 52 giorni contro 37 della media euro…