1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Audi e Chrysler nel mirino delle autorità cinesi per pratiche monopolistiche (stampa)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Audi e Chrysler sarebbero finite nel mirino delle autorità cinesi per pratiche monopolistiche. Secondo quanto riportano diversi organi di stampa, citando il portavoce della National Development and Reform Commission (NDRC), uan delle autorità cinesi per la concorrenza, sono in arrivo sanzioni per le due case automobilistiche controllate rispettivamente da Volkswagen e da Fiat. Ma non solo per loro. Nel mirino sarebbero finite anche 12 società giapponesi di componentistica. La NDRC avrebbe aperto due anni fa una inchiesta sul settore automobilistico in Cina, dominato dai costruttori stranieri.