Atteso avvio negativo in Europa: in Italia fari su nomina governatore Banca d'Italia

Inviato da Marco Berton il Gio, 20/10/2011 - 08:04
Si preannuncia una partenza negativa per i listini europei su cui torna a pesare l'incertezza sulla soluzione del crisi
del debito. Gli esperti si interrogano sull'imminente riunione dei leader europei che nel prossimo weekend
dovranno accordarsi sui termini e sull'entit del fondo salva stati. Debole, intanto, la domanda dei titoli di stato
tedeschi con i rendimenti del Bund che superano la soglia del 2%. Oggi in Italia attenzione alla nomina del nuovo
governatore di Banca d'Italia: Berlusconi punta su Bini Smaghi anche se rimane in corsa anche Saccomanni. A
livello societario da seguire il titolo BPM in vista della fondamentale assemblea di sabato prossimo. L'incertezza di
fondo pesa nel frattempo sui mercati finanziari asiatici. Dopo la frenata di Wall Street i listini asiatici che si avviano a terminare la seduta in calo di oltre un punto percentuale. In flessione anche euro e materie prime.
COMMENTA LA NOTIZIA