1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

AT&T: nel II trimestre utile salito a 4 mld dollari, rivista al rialzo guidance 2010

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

AT&T, il colosso Usa delle telecomunicazioni, ha evidenziato nel secondo trimestre del 2010 un utile netto di 4 miliardi di dollari, con un Eps (utile per azione) di 0,68 dollari, in rialzo rispetto ai 3,2 miliardi, o 0,54 dollari per azione, dello stesso periodo del 2009. Esclusa la posta straordinaria derivante dalla transazioni di azioni Telmex International l’Eps è salito del 13% a 0,61 dollari. I ricavi sono cresciuti dello 0,6% a 30,8 miliardi di dollari. Alla luce di questi risultati, il gruppo ha rivisto al rialzo la guidance per il 2010. Prima AT&T prevedeva un Eps e margini di utile operativo stabili o in lieve rialzo e un cash flow in linea con quello del 2008, ora si attende una forte crescita a livello di Eps, un miglioramento dei margine di utile operativo e un free cash flow sopra i livelli del 2008.