1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

At&t fa sua Bellsouth per 67 miliardi $ e diventa primo operatore tlc Us

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

At&t ha rilevato il controllo di Southbell con un’operazione da 67 miliardi di dollari, la maggiore mai realizzata nel mondo delle Tlc dalla nascita di Verizon, dando vita al maggior operatore telefonico a stelle e strisce. La maxi-fusione che creerà un nuovo colosso delle tlc con capitalizzazione di 150 miliardi di dollari, ben superiore al suo futuro principale concorrente, Verizon (93 miliardi di dollari). L’operazione prevede un valore delle azioni Bellsouth di 37,09 dollari ad azione, comprendente un premio del 17,9% sulla chiusura di Borsa di venerdì scorso. Gli azionisti di Bell riceveranno 1,325 azioni At&t per ogni titolo detenuto nella società. L’operazione dovrebbe essere conclusa entro l’anno e porterà all’unione di tre società telefoniche che attualmente operano separatamente ed indipendentemente: AT&T, Bellsouth e Cingular Wireless. Le stime delle sinergie sono di 18 miliardi di dollari”. Le attese sono per 2 miliardi di dollari all’anno al 2008 che dovrebbero diventare 3 miliardi al 2010.