1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Atlantia vuole entrare in Messico, allo studio offerta per l’autostrada Mexico City-Guadalajara

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Atlantia starebbe preparando una offerta per rilevare Red de Carreteras de Occidente (Rco), che gestisce oltre 700 chilometri di rete autostradale in Messico, tra cui il collegamento tra Mexico City e Guadalajara. Lo riporta Il Messaggero, secondo cui l’offerta dovrebbe essere presentata a metà febbraio a Goldman Sachs, proprietaria del 70% di Rco. La maggioranza della società messicana sarebbe valutata circa 1,7-2 miliardi di dollari e inizialmente si punterebbe a rilevare il 51%. La maggior parte dei soldi Atlantia li dovrebbe prelevare dalla cassa e dal bond collocato giorni fa. Ma sarebbe pronto anche un pool di banche con 350 milioni. Secondo l’indiscrezione, Atlantia sarebbe a capo di un consorzio composto da fondi canadesi e un partner messicano.
L’operazione permetterebbe ad Atlantia di entrare in Messico dove oggi non è presente, ma non mancherebbero i rischi tra cui il muro di Donald Trump in Messico.