Atlantia: utile che sale del 22% a 120,9 milioni nel 1° trim., +8,8% per i ricavi

Inviato da Luca Fiore il Ven, 14/05/2010 - 16:02
Il Cda di Atlantia ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010. I dati hanno evidenziato un utile di competenza in crescita del 22% a 120,9 milioni, dai 99,1 milioni del primo trimestre 2009. +8,8% invece per i ricavi, che si attestano a 847,5 milioni, dai 778,8 precedenti. Migliorano i margini, con l'Ebitda a 500,2 milioni (da 459,5) e l'Ebit a 363,2 milioni (336,3). L'indebitamento finanziario netto del Gruppo al 31 marzo 2010 è pari a 9.629,2 milioni, con una diminuzione di 125,3 milioni rispetto al 31 dicembre 2009. Al 31 marzo 2010 il Gruppo dispone di riserve di liquidità per 4,7 miliardi di euro, prevalentemente al servizio dei piani di investimento.
COMMENTA LA NOTIZIA