1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Atlantia, la strada grafica porta verso lo short

QUOTAZIONI Atlantia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In leggero territorio negativo, Atlantia vede il proprio quadro grafico deteriorato dallo scorso giovedì. In particolar modo le azioni della concessionaria autostradale hanno completato sul grafico a 30 minuti un doppio massimo disegnato a cavallo tra l’1 e il 7 aprile. I top di venerdì e quelli odierni sono in tal senso il pull back tecnico del neckpoint del doppio massimo appena menzionato. L’indicazione ha avuto peraltro riflessi sul chart daily, dove i titoli sono scivolati sotto i supporti dinamici offerti dalla trendline ascendente di breve tracciata con i minimi del 23 marzo e dell’1 aprile. Allargando l’orizzonte temporale si nota come le indicazioni ribassiste menzionate si inseriscano perfettamente all’interno di una visione short generata dalla violazione dello scorso 14 marzo della trendline rialzista di medio periodo. La trend in questione, ottenuta congiungendo i low del 20 dicembre e dell’11 gennaio, è stata infatti pullbackata con i massimi intraday del 31 marzo. La seduta di fine mese aveva inoltre lasciato in eredità un pattern, identificato come engulfing bearish, che tipicamente segna l’inversione del trend antecedente alla sua formazione: in questo caso si passa dal long allo short. Chi volesse seguire l’operatività ribassista evidenziata dall’analisi può quindi posizionarsi in vendita a 16,15 euro. Con stop che scatterebbe con nuovi allunghi oltre 16,40 euro, il primo target è indicato a 15,90 euro mentre il secondo è a 15,65 euro.