Atlantia: Nomura apprezza la fusione con Gemina, ma resta cauta per la debolezza del traffico

Inviato da Alberto Bolis il Lun, 15/04/2013 - 10:45
Atlantia finisce sotto la lente di Nomura. Gli analisti della banca d'affari giapponese prevedono per quest'anno un calo del traffico in Italia pari al 3% dopo il -2,9% del primo trimestre. Di contro, però le concessioni di Atlantia in Cile e Brasile dovrebbero mostrare una crescita di circa 5 punti percentuali. Secondo il broker, la fusione con Gemina offre ad Atlantia "la possibilità di diversificare le proprie attività dalle autostrade e l'opportunità di aggiungere un'altra infrastruttura nel suo portafoglio senza pagare un premio significativo". Nomura ha confermato la visione neutrale sul titolo Atlantia abbassando il prezzo obiettivo a 13,7 euro dal precedente 14,2 euro. A Piazza Affari il titolo del gruppo della famiglia Benetton mostra una flessione di circa l'1,5% a 12,37 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA