Atlantia: indebitamento finanziario netto sale a 10,5 miliardi a fine 2009

Inviato da Redazione il Lun, 08/02/2010 - 09:32
Aumenta il debito di Atlantia. L'indebitamento finanziario netto del gruppo Atlantia a fine 2009 ha raggiunto quasi 10,5 miliardi di euro, con un incremento di circa il 7% rispetto al 31 dicembre 2008 "principalmente per l'accelerazione del programma di investimenti in corso e per l'acquisizione delle partecipazioni sudamericane rilevate dal Gruppo Sacyr", rimarca la nota del gruppo guidato da Giovanni Castellucci. Complessivamente il gruppo dispone a fine 2009 di riserve di liquidità per 4,5 miliardi di euro al servizio degli impegni di investimento.
COMMENTA LA NOTIZIA