Atlantia in rialzo a Piazza Affari dopo i conti, Equita e Credit Suisse alzano tp

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 05/08/2009 - 10:26
Un inizio di giornata sprint per Atlantia, che viaggia in deciso rialzo sulla Borsa di Milano. A poco più di un'ora dall'avvio delle contrattazioni il titolo delle ex-Autostrade è tra i migliori del paniere Ftse Mib, mostrando un progresso del 2% e scambiando a 15,88 euro. A dare slancio all'azione sono i risultati intermedi, annunciati ieri a mercato chiuso. "Positivi i risultati del secondo trimestre con un Ebitda in rialzo del 4,2% a 574 milioni, contro i 570 milioni attesi e un traffico salito dell'1,6% rispetto all'1,1% previsto -commentano gli analisti di Equita nella nota odierna - I ricavi sono cresciuti dell'1% a 888 milioni grazie a maggiori royalties. Bene i costi (-4,5%) per minori lavori per terzi. L'utile netto è salito da 203 a 237 milioni contro una stima di 218 milioni, mentre peggiore è il debito, aumentato da 9,8 a 10,35 miliardi per effetto dell'operazione Itinere".
COMMENTA LA NOTIZIA