Atlantia: Generali scende all'1,9%, Intemonte rimane positiva

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 23/06/2011 - 09:18
Atlantia all'attenzione di Piazza Affari. La Consob ha comunicato ieri che la quota di Generali nella società ex-Autostrade è scesa dal 3,53% dichiarato in ottobre 2010 all'1,9 per cento. "Crediamo che l'operazione di Generali non abbia motivazioni specifiche - spiega Intermonte nella nota odierna - ma sia da ricondursi alla normale attività di trading, anche coerentemente all'alleggerimento dell'esposizione al comparto equity per motivi legati al solvency." Continua il broker, mentenendo la raccomandazione su Atlantia outperform e prezzo obiettivo a 20,5 euro. "Notizia positiva nel caso in cui Generali si fermi al 1,9%". Il titolo sul Ftse Mib perde terreno (-0,28%) a quota 14,46.
COMMENTA LA NOTIZIA